BARCELLONA
PER TUTTI
Info & Accessibilità

Come muoversi, servizi, musei
Una guida pratica, vera e utile

Barcellona Accessibile
Una vacanza per tutti fin dalla partenza...

NORME AEROPORTUALI IN ITALIA E NELL’AEROPORTO EL PRAT, COME MUOVERSI IN CITTÀ, COSA VISITARE E SERVIZI DI INTERESSE.
UNA PAGINA REALIZZATA SU INFO ENAC (IT) e AENA (ES) e Turisme de Barcelona © 
La normativa di riferimento è il Regolamento (CE) n.1107/2006 e prevede l’assistenza obbligatoria e gratuita per tutte le persone a mobilità ridotta (PMR) e si applica a tutti i voli di linea, charter e low cost. 
CHI HA DIRITTO ALL’ASSISTENZA NEGLI AEROPORTI
Le compagnie aeree sono obbligate a fornire assistenza gratuita a tutti i passeggeri non vedenti, ipovedenti, con disabilità uditive, motorie e cognitive permanenti o temporanee e agli anziani. Devono essere inoltre messe a disposizione sedie a rotelle per la mobilità all’interno della sede aeroportuale e per l’imbarco. 
COSA FARE PER RICHIEDERE ASSISTENZA IN ITALIA
Non tutte le compagnie aeree adottano la medesima policy! È opportuno informarsi sul sito web del vettore per avere tutte le info e conoscere le tempistiche di servizio. La richiesta va inoltrata alla compagnia aerea prescelta o all’agenzia viaggi, tour operator che ha organizzato il viaggio, almeno 48 ore prima della partenza.
CANE GUIDA
Tutte le compagnie consentono l’imbarco del cane guida in cabina insieme all’assistito, in modo gratuito. Il cane deve avere i certificati necessari, quindi addestrato da un ente riconosciuto, avere la pettorina di riconoscimento e deve essere accudito dal passeggero per tutto il volo.
TRASPORTO DI FARMACI SALVA VITA
Il trasporto di farmaci sono consentiti in quantità non superiore alle necessità di viaggio e devono essere accompagnati da relativo certificato medico da presentare ai controlli di sicurezza.
In caso di trasporto di ossigeno terapeutico il servizio deve essere richiesto alla compagnia aerea dal viaggiatore, dalla Agenzia Viaggi o dal Tour operator entro 7 giorni dalla partenza.
COSA FARE PER RICHIEDERE ASSISTENZA ALL’AERPORTO EL PRAT DI BARCELLONA
Per richiedere l’assistenza gratuita prevista dalla normativa europea, in qualsiasi aeroporto spagnolo è possibile farlo:
tramite il sito web di Aena (Aeroporti spagnoli e navigazione aerea)
o chiamando il + 34 91 321 10 00.
La richiesta deve essere effettuata con 48 ore di anticipo dal viaggio

Sono presenti punti di incontro debitamente segnati sia all’interno che all’esterno dei Terminal (parcheggi auto, area arrivi, area check-in) dove le persone con disabilità possono richiedere assistenza tramite citofono.
Aena dispone di una linea di informazioni e di servizi telefonici per passeggeri con disabilità uditive. Questo servizio consente agli utenti con disabilità di contattare il Servizio di Informazioni e Assistenza Telefonica in modalità testo e in tempo reale, senza che altre persone fungano da intermediari attraverso il sito web Aena. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 7:00 alle ore 24:00 in lingua spagnola e inglese.

In aeroporto è presente personale vestito con giacche verdi con conoscenza della Lingua dei segni che, su richiesta, effettua l’accompagnamento per il non udente che ne faccia richiesta.
Prenota il noleggio della tua sedia a rotelle
da utilizzare durante la vacanza.

E dopo l’Aeroporto?

Se hai bisogno di una sedia a rotelle

Info & Assistenza a Barcellona

A seguito delle restrizioni sanitarie Covid-19 gli uffici e le cabine di informazioni Turisme de Barcelona © aperte sono:
 
Nella centrale Plaça Catalunya sul lato dell’edificio di El Corte Inglés.
tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 20:00.
Aeroporto El Prat – Terminal 1 
dal lunedì a sabato dalle ore 9:00 alle 19:00, la domenica e festivi dalle ore 9:00 alle 14:30.
Aeroporto El Prat – Metro T1
tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 14:30
Cabina Sagrada Familia (lato facciata della Passione)
domenica, lunedì e martedì dalle ore 9:00 alle 14:30
mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle ore 9:00 alle 20:00.

Tutte le altre cabine rimangono chiuse fino a nuovo avviso. È attivo il Call Center al numero +34 932 853 832, tutti i giorni dalle ore 8:00 alle 20:00. Maggiori info: info@barcelonaturisme.com

QUALI SERVIZI SONO ATTIVI PRESSO I PUNTI INFORMATIVI
I mezzi pubblici come la Metro, il Tram e i treni FGC sono un modo semplice per spostarsi in città e ti permetterà di viaggiare comodamente e velocemente.

Per acquistare il tuo abbonamento turistico puoi consultare la pagina COME MUOVERSI dove troverai tutte le info necessarie alle tue esigenze. La complessa rete metropolitana quasi centenaria è attualizzata alle più recenti norme di trasporto accessibile. Le macchine di convalida emettono messaggi acustici e visivi per garantire che tutti possano sapere se la convalida è corretta.
Le macchine di emissioni biglietti dispongono di un sistema per non vedenti che tramite navigazione vocale e in Braille guida la persona per tutto il processo di acquisto.
Tutti i biglietti di trasporto hanno una tacca o un contrassegno tattile per facilitare la convalida. Questo segno deve essere sul lato sinistro e più vicino a noi quando si inserisce la carta all’interno della macchina.

per maggiori info e per prenotare il tuo abbonamento turistico

I percorsi sul pavimento consentono alle persone con disabilità visiva di muoversi in piena autonomia per la stazione e di riconoscere gli elementi principali: ascensori, uscite, distributori automatici, linee di pedaggio, scale, binari e la prima carrozza di ogni treno.
Gli ascensori hanno pulsanti in Braille e altorilievo, oltre un sistema di diffusione sonora che indica su quale piattaforma ci troviamo e in quale direzione. 

 

Più di 1.000 autobus perfettamente adattati e accessibili alle persone con le disabilità raggiungono ogni angolo della città.
Dispongono di una rampa di imbarco e di uno spazio riservato a persone con mobilità ridotta, persone in sedia a rotelle o con passeggini ma non per i passeggeri disabili su scooter a quattro ruote. Può succedere che la rampa appoggiatasi sul marciapiede possa risultare ripida e sia necessario l’aiuto di qualcuno.

Come per la metropolitana, le macchine di convalida dei biglietti emettono messaggi acustici e visivi per garantire che le persone con disabilità visive o uditive possano sapere se la convalida del biglietto è stata corretta.

 

Taxi per i disabili

I tassisti sono obbligati per legge dal 1993 ad accettare cani guida nei loro veicoli e non sono autorizzati ad addebitare alcun supplemento per portarli.

SE HAI NECESSITÀ DI UN TAXI ADATTATO AI SERVIZI DI MOBILITÀ PER DISABILI puoi contattare le seguenti compagnie:

Inizia a organizzare la tua vacanza...

Sagrada Familia

Le persone con invalidità superiore al 65% e l’accompagnatore entrano gratis. È possibile acquistare online la tariffa “disabili” indicando come quantità 2 disabili (un per l’interessato e uno per l’accompagnatore) ma se hai necessità dell’audioguida si deve pagare a parte.
Le persone con invalidità motorie non possono salire sulle torri.
Per chi non avesse avuto l’accortezza di prenotare online il biglietto l’accesso sarà comunque prioritario ma vincolato alla disponibilità residua dei posti.
Rimane ovvio che prenotare il biglietto online è la miglior cosa da fare… la Sagrada riceve oltre 4 milioni di visitatori l’anno…
L’ingresso per le persone con mobilità ridotta, disabilità uditiva o visiva è in Carrer de Sardenya (facciata della Passione) sempre previo certificato che attesti lo status.
Un consiglio: vista la presenza di alcune rampe, la presenza di un accompagnatore per le persone con mobilità ridotta è sicuramente di grande aiuto.

Park Güell

Il magnifico parco è gratuito per le persone disabili. L’eventuale accompagnatore invece paga la tariffa normale.
Anche il biglietto per disabili deve essere prenotato online, per evitare le code e assicurarvi l’ingresso in quanto è uno dei monumenti di Barcellona che si esaurisce rapidamente.
Il parco è un sali e scendi di stradine e potrebbe risultare un difficile percorso per la persona disabile: per questo motivo la presenza di un accompagnatore è preferibile. 
Per prenotare il biglietto gratuito per le persone disabili bisogna selezionare il ticket per l’accompagnatore.
Dei vari ingressi, per le persone su sedia a rotelle, suggerisco quello da Carrettera del Carmel 23, dove si ferma il Bus 24 (parte da Plaça Catalunya) o il Bus Gaudí (parte dalla fermata Metro ALFONS X). Per qualsiasi necessità il servizio clienti risponde alla email parkguell@bsmsa.cat | ai piedi della scalinata vi sono i servizi igienici per disabili.

Casa Batlló

È previsto uno sconto di 3€ per le persone con invalidità mostrando all’ingresso il documento accreditativo. Gli accompagnatori entrano gratis. All’interno della casa è presente un ascensore che arriva fino al solaio. Da qui, per arrivare alla terrazza, bisogna percorrere una stretta scala a chiocciola, tanto a salire quanto a scendere. 
Per prenotare conviene riservare il biglietto online selezionando il BLUE TICKET per l’ingresso generale con smartguide, il SILVER TICKET per accedere anche al salone modernista o il GOLD TICKET per l’accesso salta la coda + drink sulla terrazza (nel caso di disabili sarà servito nel piano solaio) + cancellazione gratuita.
All’ingresso c’è uno scalino che può essere evitato tramite piccola rampa. 
Ogni piano è assistito da un ascensore modernista e il personale vi aiuterà in ogni passaggio.
Purtroppo non sono presenti servizi igienici adattati per le persone disabili. 

Casa Milà - La Pedrera

Il biglietto ridotto è per le persone con grado di disabilità superiore al 33%, audioguida inclusa. L’accompagnatore entra gratis solo se la persona ha difficoltà motorie o un’invalidità superiore al 65%.
Prenotando il biglietto online vi risparmierete la solita coda. Inoltre l’accompagnatore abilitato al biglietto gratuito non occorre che prenoti.
Ovviamente verrà richiesto l’attestato di invalidità della persona invalida.
L’edificio dispone al piano terra di servizi adattati per le persone disabili e di un ascensore fino alla terrazza dove però la mobilità è altamente limitata per la presenza di ripetuti dislivelli.
C’è comunque una piattaforma riservata che permetterà di vivere il più bello dei panorami. Per i non vedenti i pannelli informativi sono in Braille oltre a tante riproduzioni tridimensionali toccabili…
L’audioguida si sintonizza automaticamente in base alla zona della casa visitata e non necessita di alcuna funzione manuale.  

Camp Nou

Le persone disabili e in sedia a rotelle hanno un biglietto ridotto che però può essere acquistato esclusivamente alla biglietteria dell’ingresso 9, in Avinguda Joan XXIII.
All’interno del Tour del Camp Nou ci sono numerosi dislivelli (come l’accesso al campo, alle gradinate e alla sala stampa) ma risulta comunque visitabile nella parte del museo, della sala dei trofei, l’Espai Messi e la zona panoramica del secondo livello.
Per tutti gli altri spazi l’accesso è facilitato tramite l’ascensore ma rimangono alcuni dislivelli che impediscono una libera mobilità per le persone in sedia a rotelle.
I servizi sono predisposti a norma di legge per le persone con disabilità.

Palau Musica Catalana

Non sono previsti sconti per disabili ma l’intera struttura è accessibile alle persone con difficoltà motorie.
Le visite si differenziano in audio guidate o con guida ufficiale del Palau.

Foto personali by SARA BOLOGNINI @sarabolognini_photo
Web Master ANDREA MAGRI | andreamagri.net

QUATTRO MODI PER ESSERE CON TE

Viaggiare con DESTINO BARCELLONA
per vivere la vacanza nel migliore dei modi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.
Accetta la Privacy Policy.